Protezione per i disoccupati

Ottenere benefici se perdi il lavoro

Se lavori in Francia e rimani senza lavoro, dovrai notificarlo immediatamente alle autorità competenti.

Come prima cosa, registrati presso l’ASSEDIC, l’agenzia francese per la disoccupazione (www.assedic.fr  in francese) e poi visita Pole Emploi (http://www.pole-emploi.fr/accueil/ in francese). Ti daranno un appuntamento in cui un funzionario analizzarà la tua situazione e ti aiuterà a trovare lavoro.

Riceverai un aiuto di disoccupazione (pagato dall’ASSEDIC) se rientri nelle seguenti situazioni:

  • Che non sia disoccupato volontariamente
  • Che nei 22 mesi mesi precedenti abbia pagato i contributio per un periodo di almeno 6 mesi
  • Minore di 60 anni
  • Fisicamente capace di lavorare

L’aiuto viene dato per 7 mesi (se hai lavorato almeno 6 mesi negli ultimi 22 mesi) o per 22 mesi (se hai lavorato almeno 14 mesi negli ultimi 2 anni). L’aiuto mensile di solito inizia offrendo il 50% del tuo stipendio precendente e va diminuendo col tempo. Per poterlo ricevere dovrai dimostrare di cercare lavoro.

Se lasci la Francia dopo aver perso il lavoro e non ti registri come disoccupato, non riceverai questi benefici. Tuttavia, questo non è sempre così. Se ti trasferisci in un altro paese della UE hai il diritto di ricevere questi benefici. Prima di lasciare la Francia compila il modulo E301 (per calcolare gli aiuti ai disoccupati).

Venendo da un altro paese della UE

Se vieni da un altro paese della UE per cercare lavoro in Francia potrai ricevere gli aiuti ai disoccupati. Questo dipende dalla tua situazione personale:

Hai lavorato in un paese della UE e non hai ricevuto gli aiuti alla disoccupazione:

Una regola generale è che l’ultimo paese in cui hai lavorato deve pagare gli aiuti ai disoccupati. Prima di arrivare in Francia compila il modulo E-301. Questo modulo indica la maniera in cui sono calcolati gli aiuti in Francia. Dovrai lavorare almeno un giorno in Francia per farti calcolare il tempo lavorato in un altro paese della UE. L’ammontare di quest’aiuto verrà calcolato in base all’ultimo salario in Francia se hai lavorato almeno 4 settimane. Se così non è, verrà utilizzato un salario di riferimento.

Hai ricevuto aiuti alla disoccuopazione in un altro paese della UE

Se sei registrato all’ufficio di collocamento di un altro paese UE almeno per 4 settimane e vuoi tasferirti in Francia chiedi il modulo E-303 presso l’ufficio che ti paga gli aiuti alla disoccupazione e cancella la tua registrazione lì. In seguito, dovrai registrarti in Francia come disoccupato che cerca lavoro (presso un’agenzia ASSEDIC nel tuo nuovo luogo di residenza) entro 7 giorni dalla data di cancellazione. Potrai ricevere aiuti ai disoccupati dalla Francia (per un massimo di 3 mesi) ma la richiesta può impiegare del tempo, quindi cerca di recarti in Francia con i fondi sufficienti per la tua permanenza.

Alla fine dei 3 mesi (o prima) potrai ritornare nel paese in cui ricevevi questi benefici e chiederli di nuovo. Se non torni entro i 3 mesi potrai perdere gli aiuti del tuo paese di origine.

Hai rinunciato al lavoro in un paese della UE per andare con il coniuge (o socio) che ha trovato lavoro in Francia:

La rinuncia dev’essere considerata come un legittimo motivo di disoccupazione e potrai ricevere quindi questi aiuti. Richiedi il modulo E-301 prima di lasciare il tuo paese di origine.

Importante: Le informazioni sui sussidi alla disoccupazione cambiano frequentemente in Francia e in altri paese UE. Informati sulla tua situazione nelle agenzie o organizzazioni corrispondenti (come l’ASSEDIC in Francia).

Ulteriori letture

Quest'articolo è stato d'aiuto?

Vuoi mandarci commenti, suggerimenti o domande su questo tema? Scrivici qui: