Annunci

Molta scelta, molta competizione

Ci sono pubblicità per appartamenti in giornali locali, di solito di mercoledì e nelle edizioni del fine settimana.

Potrai trovare queste offerte nel Kleinanzeigen (la sezione offerte) e poi cercare l’Immobilienteil. Poi troverai Vermietungen (appartamenti da affittare) e Wohnangebote (appartamenti da comperare).
Un’altra possibilità sarebbe quella di cercare pubblicazioni specializzate che contengono solo annunci immobiliari (come Marktplatz e Annone). In città universitarie, ci sono giornali gratuiti con annunci (anche con varie cose scontate che ti potrebbero servire per ammobiliare casa).

Capire gli annunci è come decifrare. Una descrizione come “4 ZKB, ZH, teilmöbl., 650 + NK, 2MM Kaut., Chiffre 100”, non è facile da capire! Questo esempio significa: “Appartamento di 4 locali con cucina e bagno da affittare, riscaldamento centrale, in parte ammobiliato, 650 Euro al mese più spese, 2 mesi deposito, offerta da Box No. 100.” Non ti preoccupare, imparerai presto a decifrare questo linguaggio. Per ulteriori aiuti vai alla sezione glossario.

Gli annunci con numeri di telefono e referenza

Quando nell’annuncio appaiono numeri di telefono, chiamalo/i al più presto possibile (dalle 7h30 del mattino se non ci sono specificate le ore) per fissare un appuntamento. Un annuncio può addirittura arrivare fino a 100 telefonate. I proprietari raggruppano gli interessati in un unico appuntamento.
Quando nell’annuncio appare il numero di telefono dovrete mandare al più presto possibile una lettera al giornale in questione precisando il numero di referenza. Il giornale trasmetterà poi la vostra risposta al proprietario. Questo richiede un po’ più di sforzo del sistema precedente, però è possibile che ci sia meno concorrenza.

Gli annunci sono pubblicati dai proprietari, agenzie immobiliari o inquilini in cerca di sostituti prima della fine del contratto (vai alla sezione contratti di affitto). Chi lascia un appartamento include solitamente il "Nachmieter gesucht" nell’annuncio ciò che potrebbe evitarti i costi di un’agenzia. Tuttavia, l’inquilino potrebbe chiederti di pagare una quota per i mobili o le apparecchiature della cucina (un Abstand). L’Abstand può essere un’opzione migliore, ti risulterà più economico che dover ricomperare tutto.
Stai attento comunque ai prezzi richiesti dall’inquilino che sono molte volte esagerati e anche se non sarebbe legalmente autorizzato a sceglierti come Nachmieter, potrebbe semplicemente non farlo sapere al proprietario e non dargli la tua richiesta se non paghi l’ Abstand.

I termini Immobilien o RDM (Ring Deutscher Makler) in un annuncio significano che quest’ultimo è stato pubblicato dall’agenzia immobiliare. Questo significa che dovrai pagare una caparra alla fine del contratto d’affitto. Vai alla sezione agenzie immobiliari.

Pubblicare il tuo annuncio

Puoi inoltre far pubblicare il tuo annuncio nel giornale dicendo che stai cercando un appartamento in affitto. Durante i periodi di grande domanda (Ottobre per le città universitarie), questo potrebbe essere però una gran perdita di tempo e denaro.

La maggior parte dei giornali hanno un indirizzo web dove puoi trovare le offerte e pubblicare le tue anche prima del giorno di pubblicazione del giornale. Nelle grandi città, ci sono a disposizione giornali specializzati in agenzie immobiliari. Ci sono inoltre un gran numero di annunci in internet, per esempio al sito www.studenten-wg.de,  che offrono appartamenti o camere in tutta la Germania e dove puoi far pubblicare il tuo annuncio gratuitamente.

Ulteriori letture

Quest'articolo è stato d'aiuto?

Vuoi mandarci commenti, suggerimenti o domande su questo tema? Scrivici qui: