Requisiti

Di quali documenti hai bisogno per venire in Germania?

Se vieni in Germania a vivere, lavorare o studiare hai probabilmente bisogno di un visto, permesso di soggiorno e/o permesso di lavoro.

Tieniti pronto a dover passare molto tempo raggruppando i tuoi documenti e aspettando in lunghe code. È consigliabile iniziare il processo dei permessi prima di partire in quanto alcuni documenti dovranno essere compilati dal tuo paese d’origine.

Le leggi d’immigrazione tedesche sono complesse e possono suscitare confusioni per molti stranieri (e pure per molti tedeschi!). A Just Landed abbiamo cercato di aiutarti dandoti un’ampia visione su molte delle questioni burocratiche più importanti e le procedure da tenere in considerazione. Per ragioni di complessità del tema, non possiamo rilasciare informazioni dettagliate per ogni situazione. Speriamo però che la nostra guida ti possa aiutare a capire cosa dovrai fare.

Per venire a vivere in Germania, hai probabilmente bisogno di seguire il percorso nel seguente ordine (ogni passo ha bisogno della documentazione del precedente), tuttavia, ci sono delle eccezioni:

Visti: I cittadini dell’UE e di alcune altre nazionalità non necessitano di un visto per la Germania. Le domande possono richiedere del tempo, inoltre il tipo di visto può influire sui tuoi diritti di residenza, perciò ti consigliamo di fare la scelta giusta. Per vedere se devi richiedere un visto, controlla questa tabella 

I residenti provenienti da paesi contrassegnati con un "no" possono entrare in Germania senza visto, e rimanere fino a 90 giorni. Se devi richiedere il visto in Germania o prima di venire in Germania dipende dal tuo paese di origine. 

Registrazione di residenza: Appena arrivato, ti devi registrare all’ufficio locale per la residenza (Einwohnermeldeamt).

Permessi di residenza e di domicilio:

Tutti coloro che hanno intenzione di rimanere in Germania per più di 3 mesi devono ottenere un permesso di residenza ufficiale (escluso cittadini dell’UE, SEE (Spazio Economico Europeo), Svizzera, Australia, Canada, Israele, Giappone, Nuova Zelanda, la Reppublcia di Corea e gli Stati Uniti d'America). Da quando la legge sull'immigrazione è stato introdotto nel 2005, il governo della Germania ha fatto una distinzione tra permessi (permanenti) di insediamento e permessi (temporanei) di soggiorno. È possibile ottenere un permesso di soggiorno per uno dei seguenti scopi: istruzione o formazione, lavoro subordinato,-diritto internazionale, umanitario, motivi politici o familiari. Dopo 5 anni, questo permesso temporaneo può diventare permanente se si soddisfano tutti i requisiti aggiuntivi: un reddito sicuro, fedina penale pulita e sufficiente padronanza della lingua tedesca.

Permesso di lavoro:

Dal 2005 il permesso (temporaneo) di soggiorno ti può anche permettere di lavorare in Germania. Il vecchio sistema di lavoro e di soggiorno separato non esiste più. Quando richiedi questo permesso al di fuori di Germania dovrai andare in una missione locale Tedesca. Mentre, se lo richiedi all'interno della Germania dovrai andare alle missioni o autorità straniere.

La Germania è un paese burocratico che adora i documenti. Preparati a dover compilare molti moduli, a doverli portare in uffici differenti, doverli far timbrare molte volte e passare molto tempo aspettando. Prima di lasciare casa, fai in modo di avere:

 Prendi nota del fatto che i regolamenti possono essere soggetti a cambiamenti. 
 Puoi ottenere utili informazioni presso le ambasciate tedesche, consolati, uffici per l' immigrazione e al Ministero degli Esteri tedesco (www.auswaertiges-amt.de ). Queste istituzioni sono spesso sommerse da richieste per l’immigrazione, ciò potrebbe spiegare il perché di una certa scontrosità e freddezza da parte delle autorità tedesche. Se la tua situazione legale dovesse risultare complessa, prendi in considerazione l’aiuto di un avvocato o di un esperto nel campo dell' immigrazione.


www.justlanded.com © 2003-2021 Just Landed