Permessi di residenza

Tipi di permesso e procedure di richiesta

Tutti coloro che desiderano rimanere in Germania per più di 3 mesi sono obbligati ad avere un permesso di residenza (escludendo i cittadini dell'Unione europea che sono solo tenuti a registrare con loro Einwohnermeldeamt locali).

Il tuo ufficio immigrazione locale si occupa dei permessi di residenza (Ausländeramt). Per fare richiesta, registra prima la tua residenza al più vicino Einwohnermeldeamt, dove potrai inoltre richiedere il permesso.

I cittadini degli Stati Uniti d'America, Albania, Andorra, Antigua e Barbuda, Argentina, Australia, Bahamas, Barbados, Bosnia-Erzegovina, Brasile, Brunei Darussalam, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Dominica, El Salvador, Guatemala, Honduras , Israele, Giappone, Repubblica di Corea, Macao, Malesia, Mauritius, Macedonia, Messico, Moldavia, Monaco, Montenegro, Nuova Zelanda, Nicaragua, Palau, Panama, Paraguay, Santa Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Samoa, San Marino, Serbia, Seychelles, Singapore, Saint Kitts e Nevis, Taiwan, Timor Est, Tonga, Trinidad e Tobago, Emirati Arabi Uniti, Uruguay, Vanuatu, la Città del Vaticano e Venezuela possono registrarsi per un permesso anche dopo esser entrati in Germania senza un visto.

I cittadini di altri paesi sono pregati di richiedere il visto prima di arrivare (opzione valida anche per i cittadini statunitensi) ad un’ambasciata o consolato tedeschi nel paese d’origine. Coloro che lavorano in Germania e risiedono al di fuori del paese (frontalieri) dovrebbero richiedere un permesso di residenza all’autorità vicina al posto di lavoro.

Per la richiesta di permesso, dovresti avere con te tutti i seguenti documenti:

In più, a seconda del tuo status durante la permanenza in Germania dovrai anche dimostrare l’utilizzo di uno dei seguenti documenti:

Prima di andare all’ufficio immigrazione, dovresti chiamare per assicurarti degli ultimi dettagli. I requisiti cambiano spesso, per questo è importante informarsi al più presto possibile. L’ Ausländerbehörde non è esattamente il miglior posto nel quale passare il tuo tempo perciò assicurati di avere tutti i documenti necessari. Inoltre, controlla gli orari di apertura in quanto molti uffici sono chiusi di pomeriggio.

Preparati a lunghi tempi d’attesa, in certi casi è facile identificare l’ Ausländerbehörde dalla lunga coda in strada.

Quando arriva il tuo momento, ti chiameranno per un’intervista di circa 10 minuti se tutto è in ordine. L’ufficiale controllerà tutta la tua documentazione per vedere se tutto è al completo. Se dovesse mancare qualcosa dovrai ritornarci un altro giorno.

La richiesta di un permesso di residenza dovrebbe arrivare nell’arco di una o due settimane. Nel frattempo ti daranno un certificato nel quale si specifica l’attesa.

Il permesso di residenza è valido unicamente se mostrato insieme con il tuo documento d’identità nazionale. Se il tuo passaporto dovesse scadere mentre ti trovi in Germania, una volta ricevuto quello nuovo, dovrai ricominciare il procedimento per il permesso di residenza un’altra volta! Per questo motivo ti consigliamo di rinnovarlo prima, nel caso in cui la data di scadenza sia vicina.

Cittadini non appartenenti all’UE

I cittadini non UE sono governati dall’ Ausländergesetz (decreto per stranieri) e sono dotati di status differenti a seconda delle ragioni di residenza.

Per entrare a stare in Germania, altri paesi non appartenenti all’UE necessitano sempre di un titolo di residenza ( Aufenthaltstitel). L’atto di residenza ( Aufenthaltsgesetz) si distingue tra due titoli di residenza: il permesso illimitato ( Niederlassungserlaubnis) e il permesso di residenza limitato ( Aufenthaltserlaubnis). Altre importanti differenze riguardanti posizioni legali di altri paesi non comunitari dipende anche dal motivo della domanda di permesso limitato.

Aufenthaltserlaubnis – permesso di residenza limitato

L’Aufenthaltserlaubnis è un permesso di residenza a termine. Per alcuni però questo può essere la base per un periodo a lungo termine. In altre parole, dopo un certo periodo di residenza in Germania e dopo essere a conoscenza di alcune condizioni, i titolari di questo permesso hanno il diritto di richiedere un permesso illimitato (Niederlassungserlaubnis). L’Aufenthaltserlaubnis è generalmente rilasciato solo per specifiche ragioni della visita. I diritti dati per scontati con un Aufenthaltserlaubnis (titolo di impiego, immigrazione di dipendenti), dipendono in molti casi dalla ragione per cui l’Aufenthaltserlaubnis è stato rilasciato (impiego, pratica, rifugiati, protezione temporanea ecc.)

Impiego

Un permesso di residenza ti permette solamente di avere impieghi con stipendio (impiegato o autodidatta) se ciò te lo permette. Per gli impiegati è utilizzata la procedura seguente: le autorità per l’immigrazione (Ausländerbehörde) controllano se ci sono i prerequisiti generali per rilasciare un Aufenthaltserlaubnis. Se è il caso, le autorità chiederanno il permesso al Bundesagentur für Arbeit (Agenzia d’Impiego Federale) per l’assunzione. Il permesso sarà dato solamente nel caso in cui non ci sono richieste da tedeschi, cittadini dell’UE o altri impiegati a cui è stata data precedenza (cittadini di altri paesi al di fuori della comunità europea i quali vivono in Germania da più tempo). Questo è il Principio di priorità (Vorrangprinzip). Dopo un certo periodo di tempo, è possibile anche ai cittadini tedeschi e della comunità europea accedere al mercato.

Die Blaue Karte EU – The Blue Card EU

La Carta Blu UE è un titolo speciale traipermessi di soggiorno. Esso permette alle persone provenienti da Stati di paesi terzi di soggiornare per 4 anni.Al fine di ottenere la Carta blu UE è necessario un diploma di laurea o di un titolo simile. Inoltre, le persone che si candidano devono dimostrare di avere un lavoro in Germania che si adatta alle loro qualifiche. Lo stipendio deve superare un minimo di 49.600 € lordi annui (2016 - cifra è soggetto a variazioni). Per i lavoratori qualificati in scienze naturali, tecnologia, matematica, informatica e per le professioni mediche il livello minimo è di 38.688 € nel 2016. L'approvazione del FEE è necessario in questo caso. Dopo 33 mesi di tale lavoro la persona ottiene un permesso di domicilio permanente se prova di aver pagato il contributo obbligatorio per l'assicurazione di rendita o qualsiasi cosa di simile. Con una corretta conoscenza della lingua tedesca (livello B1) è possibile ottenere il permesso di domicilio permanente dopo 21 mesi.Lavoratori altamente qualificati per i quali esiste uno speciale interesse economico o sociale in Germania possono ottenere un permesso di domicilio permanente fin dall'inizio. Nel caso una persona soddisfa I requisiti si deciderà su base individuale. Il coniuge non ha bisogno di alcuna conoscenza della lingua ed è autorizzato a lavorare subito dopo il permesso di domicilio permanente è stato concesso.

Niederlassungserlaubnis – Permesso di domicilio permanente

Il Niederlassungserlaubnis ti assicura la residenza permanente in Germania. Non ha nessuna limitazione in tempo e spazio e ti darà il diritto di avere impieghi senza il bisogno del consenso dell’Agenzia Federale d’Impiego. Questo permesso illimitato ti permette di avere ogni tipo di impiego con stipendio (eccezioni per alcune professioni come medico, e per ricevere il servizio di stato civile).

Il Niederlassungserlaubnis viene richiesto appena usufruirai di tutte le condizioni necessarie. Nella maggior parte dei casi questo tipo di permesso non sarà rilasciato immediatamente. Ci sono tuttavia delle eccezioni per persone altamente qualificate. Si riceve un permesso di soggiorno direttamente arrivati in Germania per coloro che sono approvati dalla Repubblica Federale Tedesca per ragioni politiche particolari (per esempio Ebrei provenienti dall’Unione Sovietica). Tutti gli altri gruppi possono solo ricevere il permesso dopo un periodo di permanenza specifico. A seconda della ragione per cui è stato richiesto il permesso (Aufenthaltserlaubnis) potresti diventare titolare di un permesso di soggiorno permanente ( Niederlassungserlaubnis) se le condizioni precedenti lo permettono.

Per ricevere questo tipo di permesso sono necessarie le condizioni seguenti:

Per i coniugi è sufficiente che uno dei due abbia la dovuta stabilità economica e sociale. Per quanto riguarda i bambini, ci sono condizioni considerevoli. Possono generalmente ottenere un permesso di soggiorno permanente se possiedono un permesso di residenza per cinque anni all’età di 16 anni. Esistono anche regole per i permessi di rifugiati riconosciuti. Di solito hanno la possibilità di ricevere il permesso già dopo tre anni.

Erlaubnis zum Daueraufenthalt – CE - Permesso di soggiorno permanente per la Comunità europea

Questo titolo ha quasi le stesse condizioni del permesso di domicilio permanente. Inoltre permette alle persone di lavorare e protegge la residenza permanente. In contrasto con quest'ultimo, fornisce la possibilità di mobilità nella Comunità Europea e per ottenere limitate permessi di soggiorno in altri paesi allo stesso tempo. Una persona non può mai ottenere entrambi permessi di soggiorno permanente allo stesso momento in Germania. Ci sono gruppi speciali come I refugiati che sono esclusi da questo titolo.

Residenza per motivi di studio

Gli stranieri possono disporre di un permesso per motivi di studio o per iscriversi all’università. Un iscritto può rimanere fino ad un periodo massimo di tre mesi, il visto può essere esteso, ma questo dipende dalle autorità tedesche. Per coloro che sono stati ammessi all’università il permesso di residenza è valido per almeno due anni, che viene poi normalmente prolungato fino alla fine degli studi. Durante il periodo degli studi, gli studenti potrebbero lavorare fino ad un totale di 120 giorni o 240 mezze giornate. È inoltre possibile incaricarsi di lavori part-time per studenti dati a disposizione dall’università.

Al termine degli studi, il permesso di residenza può essere prolungato fino ad un anno per eventuali ricerche di lavoro. In questo caso però il lavoro deve essere in accordo con le qualificazioni universitarie è deve essere a disposizione degli stranieri (ciò presuppone che il lavoro non può essere occupato da tedeschi o altri stranieri con precedenza, in particolare cittadini della comunità europea). Per ulteriori informazioni sullo studio in Germania, clicca qui. 

Residenza per motivi di formazione professionale

Un permesso di residenza può inoltre essere rilasciato per motivi di formazione professionale, questo richiede l’accettazione dal Bundesagentur für Arbeit (Agenzia Federale per l’Impiego) a meno che ci sia un accordo di ordinanza legale o dal governo.Dopo aver terminato la formazione professionale il permesso può essere esteso fino a 18 mesi per trovare un posto di lavoro in base alle qualifiche.

Qui  potete trovare ulteriori informazioni.


www.justlanded.com © 2003-2021 Just Landed