Fiscalità delle imprese

Tassazione delle società in Spagna

Se avete la vostra propria azienda, se siete un imprenditore individuale o un lavoratore autonomo, si dovrà pagare non solo la propria imposta sul reddito, ma eventualmente anche una tassa sulle vostre attività economiche, inoltre tutte le società spagnole, ma non i lavoratori autonomi e imprenditori individuali, devono pagare l' imposta sulle società.

Imposta sulle attività economiche

In Spagna c’ è un' imposta sulle attività economiche (Impuesto sobre Actividades Económicas / IAE), che deve essere pagata da imprese, lavoratori autonomi ed i professionisti con un fatturato annuo di oltre € 1 milione. Era in passato una tassa locale, ma è ora sotto la giurisdizione delle autorità fiscali nazionali. La IAE è riscossa annualmente, indipendentemente dal tipo o dalla dimensione dell’ azienda. A causa del limite di fatturato introdotto nel 2003, per incoraggiare la creazione di piccole imprese, la maggior parte delle imprese non deve pagare questa tassa, ma, qualunque sia il vostro giro d'affari, è necessario registrarsi per IAE, dato che la tua azienda o professione deve avere una categoria fiscale e un numero di codice (epígrafe), che vengono assegnati sul momento. La IAE sarà probabilmente sostituita da un’ altra tassa in un futuro non troppo lontano, anche perché le autorità locali hanno perso una notevole quantità di entrate dopo l' introduzione del limite di fatturato.

Tassa alla società

L’ imposta per la società si applica alle società (non solo ad imprese individuali o a lavoratori autonomi, a meno che non abbiano costituito una società). È noto come Impuesto sobre Sociedades ed è riscossa su tutte le società residenti in Spagna ai fini fiscali, il che significa che sotto la legislazione spagnola, o che la sua sede è in Spagna o che la sede di amministrazione è in Spagna. Il governo è pronto ad incoraggiare le imprese straniere perchè operino in Spagna e così le normative fiscali della società hanno da poco subito una serie di modifiche volte a rendere più semplice la loro creazione. Ci sono anche incentivi fiscali notevoli per le imprese di piccole e medie dimensioni.
Se la vostra azienda è incorporata in Spagna, sarà tassata su tutti i suoi profitti a livello mondiale, compresi quelli proventi da investimenti e trasferimenti di attività, ad un tasso del 35%. Tuttavia, se si presenta come una società di piccole o medie dimensioni, si pagherà un’ aliquota ridotta del 30% e se vi capita di avviare un' attività nelle Isole Canarie, potrete trarre beneficio dal loro particolare sistema di tassazione delle società e pagare solo tra l’ 1 e il 5 % l' imposta sulle società, a seconda che si conformi alle condizioni richieste o meno.

È consigliabile ottenere una società di revisori contabili con esperienza (AsesorÍa fiscal) per completare e presentare le dichiarazioni dei redditi aziendali. L' imposta sulle società deve essere pagata entro 25 giorni dall’ Assemblea Generale della società, che deve essere tenuta entro sei mesi dalla fine dell' anno fiscale (31 Dicembre).

Ulteriori letture

Quest'articolo è stato d'aiuto?

Vuoi mandarci commenti, suggerimenti o domande su questo tema? Scrivici qui: