Il mercato degli affitti

È difficile trovare alloggio?

Nonostante lo sforzo da parte del governo di aumentare il numero dei proprietari, l’alloggio in affitto è ancora il più frequente in Germania.

Il mercato degli affitti in Germania è molto regolarizzato, dando agli inquilini un certo tipo di protezione. Purtroppo questo è un problema per i proprietari ai quali risulta difficile dover mandar via qualcuno a causa di disturbi o perché non pagano l’affitto. Per questa ragione i proprietari fanno in mondo di fare attenzione a chi scelgono come inquilini.

Il mercato d’affitto in Germania può variare nel prezzo e disponibilità. Nelle città principali come Amburgo, Monaco e Colonia gli affitti possono risultate cari. È comune spendere almeno la metà del salario pagando l’affitto. Il tipo di alloggio preteso da molti stranieri può essere caro: si tratta di appartamenti già ammobiliati o in parte, presi in affitto per breve tempo e subito. Non è nemmeno facile trovare appartamenti per famiglie numerose ad un prezzo ragionevole.

Le scelte possono essere fatte in ogni villaggio o sezione della città con l’aiuto dei Mietspiegel, liste di prezzi in ogni area. È possibile controllare se il prezzo d’affitto è nella norma o se è illegalmente troppo elevato. I Mietspiegel si può trovare in centro città o al Mieterverein (associazione degli inquilini, vai alla nostra sezione contratti d’affitto). Se l’affitto è superiore alla norma consentita, chiedi consiglio ad un avvocato o all’associazione degli inquilini per farlo ridurre.

Domanda e offerta possono variare anche nel corso dell’anno, in particolare nelle città universitarie. All’inizio del semestre (Marzo/Aprile e Settembre/Ottobre) c’è di solito molta più richiesta.

Ulteriori letture

Quest'articolo è stato d'aiuto?

Vuoi mandarci commenti, suggerimenti o domande su questo tema? Scrivici qui: