Lavoro per stranieri

Baby-sitter, insegnanti di lingua e altri lavori

Non è facile trovare un lavoro ‘normale’ come straniero in Francia ma ci sono alcuni lavori che ti permettono di finanziare la tua permanenza in Francia.

Lavoro per stranieri

Au pair

Un ‘au pair’ viene contrattato per prendersi cura dei bambini. Ciò che offrono è alloggio gratis, pasti e un piccolo aiuto economico per stare con i bambini e ogni tanto qualche altra faccenda di casa. Il vantaggio di questo lavoro è che ogni giorno fai pratica con la lingua.

Di solito, non è richiesto alcun tipo di studio speciale e un au pair non deve lavorare con bambini minori di 2 anni. Le famiglie che assumono un ragazzo sono poche; spesso è richiesta esperienza previa con i bambini e per motivi di visti i cittadini della UE hanno più vantaggi. Il servizio dura da un minimo di 2 mesi ad un massimo di 3 anni.

Requisiti e responsabilità tipiche:

  • Conoscenza di base della lingua per la comunicazione con i bambini
  • Svegliare e portare i bambini a scuola
  • Giocare con i bambini
  • Preparare e dar loro da mangiare
  • Pulire le stanze e le zone di gioco
  • Prendersi cura dei bambini durante le sere in cui i genitori sono fuori

Responsabilità delle famiglie

  • Dare un massimo di 25 – 30 ore lavorative a settimana
  • 2 giorni liberi a settimana
  • Non trattare l’au-pair come un domestico non pagato
  • Offrire una stanza propria
  • Pagare settimanalmente (€60 circa)
  • Registrare l’au-pair presso il medico di famiglia
  • Registrare l’au-pair nell’assicurazione sulla casa

Le seguenti organizzazioni mettono in contatto gli au-pair con le famiglie e hanno un costo per la famiglia e/o per l’au-pair:

Insegnare una lingua straniera

Insegnare la tua lingua come lingua straniera è un’area in cui poter avere un vantaggio sul mercato del lavoro. Inglese, tedesco e spagnolo sono le lingue con la domanda più alta. Ottenere un lavoro nel sistema educativo pubblico in Francia è di solito molto difficile, perchè richiedono molti requisiti e il processo di selezione è molto competitivo (di solito offrono i posti ai francesi).

Tuttavia, esistono scuole di lingua e agenzie di tirocini che danno lavoro agli stranieri. Alcuni neanche chiedono una qualifica d’insegnante (es. il TOEFL per l’inglese) ma dipende comunque dall’istituzione. Possedere un certificato o un titolo ti dà un vantaggio. Non ci sono requisiti per le lezioni individuali.

Insegnare le lingue non è la professione meglio pagata e i salari sono variabili. Le lezioni private possono costare €15-20/ora ma bisogna tenere presenti il lavoro di monitoraggio degli studenti, organizzazione lezioni e spostamenti. Controlla nelle scuole di lingua e nelle università le opportunità per dare lezioni o dà un’occhiata alla nostra bacheca nella sezione dei lavori.

Lavori temporanei nell’agricoltura

Una stima afferma che più di 120.000 stranieri vengono in Francia ogni anno per offrire aiuto nella stagione di lavoro intensivo com’è la raccolta. La stagione dell’uva va da 4 a 5 settimane a settembre-ottobre (a seconda del tempo e della regione); altre stagioni di frutta vanno da maggio fino a inizio novembre.

È relativamente facile ottenere un permesso per svolgere questi lavori legalmente. Il lavoro è duro e la paga poca. Molte persone tornano ogni anno negli stessi posti, quindi può essere difficile trovare lavoro per i nuovi.

Industria turistica

Ci sono molte opportunità nel settore turistico in estate. Trovare lavoro ad agosto, soprattutto a Parigi e in altri posto pieni di turisti è di solito facile, anche perchè i francesi vanno in vacanza. I servizi più comuni per trovare lavoro sono gli hotel, ristoranti e altri luoghi per mangiare.

A seconda dell’esperienza e delle caratteristiche i lavori sono: pulizia, cameriere, cuoco, commesso e receptionist. I posti più semplici in cui trovare lavoro sono le grandi catene aliomentari come McDonald’s, Quick, etc. perchè sono sempre alla ricerca di personale. La conoscenza di altre lingue ti dà un vantaggio rispetto ai francesi in questo settore. Durante l’inverno, le opportunità di lavoro si concentrano nelle località sciistiche sulle Alpi e sui Pirenei.

Tirocini studenteschi

I tirocini studenteschi ( stage d’études) non sono considerate legalmente come lavoro, quindi non è richiesto un permesso di lavoro (ATP). Conservi il tuo status di studente durante il tirocinio. Bisogna completare un accordo di tirocinio ( convention de stage) tra l’istituzione accademica, la compagnia e te. In quest’accordo vengono definite le condizioni di tirocinio come ore di lavoro, mansioni e possibili remunerazione (es. benefici, trasporti, pasti, etc).

Au pair

Un ‘au pair’ viene contrattato per prendersi cura dei bambini. Ciò che offrono è alloggio gratis, pasti e un piccolo aiuto economico per stare con i bambini e ogni tanto qualche altra faccenda di casa. Il vantaggio di questo lavoro è che ogni giorno fai pratica con la lingua.

Di solito, non è richiesto alcun tipo di studio speciale e un au pair non deve lavorare con bambini minori di 2 anni. Le famiglie che assumono un ragazzo sono poche; spesso è richiesta esperienza previa con i bambini e per motivi di visti i cittadini della UE hanno più vantaggi. Il servizio dura da un minimo di 2 mesi ad un massimo di 3 anni.

Requisiti e responsabilità tipiche:

  • Conoscenza di base della lingua per la comunicazione con i bambini
  • Svegliare e portare i bambini a scuola
  • Giocare con i bambini
  • Preparare e dar loro da mangiare
  • Pulire le stanze e le zone di gioco
  • Prendersi cura dei bambini durante le sere in cui i genitori sono fuori

Responsabilità delle famiglie

  • Dare un massimo di 25 – 30 ore lavorative a settimana
  • 2 giorni liberi a settimana
  • Non trattare l’au-pair come un domestico non pagato
  • Offrire una stanza propria
  • Pagare settimanalmente (€60 circa)
  • Registrare l’au-pair presso il medico di famiglia
  • Registrare l’au-pair nell’assicurazione sulla casa

Le seguenti organizzazioni mettono in contatto gli au-pair con le famiglie e hanno un costo per la famiglia e/o per l’au-pair:

Insegnare una lingua straniera

Insegnare la tua lingua come lingua straniera è un’area in cui poter avere un vantaggio sul mercato del lavoro. Inglese, tedesco e spagnolo sono le lingue con la domanda più alta. Ottenere un lavoro nel sistema educativo pubblico in Francia è di solito molto difficile, perchè richiedono molti requisiti e il processo di selezione è molto competitivo (di solito offrono i posti ai francesi).

Tuttavia, esistono scuole di lingua e agenzie di tirocini che danno lavoro agli stranieri. Alcuni neanche chiedono una qualifica d’insegnante (es. il TOEFL per l’inglese) ma dipende comunque dall’istituzione. Possedere un certificato o un titolo ti dà un vantaggio. Non ci sono requisiti per le lezioni individuali.

Insegnare le lingue non è la professione meglio pagata e i salari sono variabili. Le lezioni private possono costare €15-20/ora ma bisogna tenere presenti il lavoro di monitoraggio degli studenti, organizzazione lezioni e spostamenti. Controlla nelle scuole di lingua e nelle università le opportunità per dare lezioni o dà un’occhiata alla nostra bacheca nella sezione dei lavori.

Lavori temporanei nell’agricoltura

Una stima afferma che più di 120.000 stranieri vengono in Francia ogni anno per offrire aiuto nella stagione di lavoro intensivo com’è la raccolta. La stagione dell’uva va da 4 a 5 settimane a settembre-ottobre (a seconda del tempo e della regione); altre stagioni di frutta vanno da maggio fino a inizio novembre.

È relativamente facile ottenere un permesso per svolgere questi lavori legalmente. Il lavoro è duro e la paga poca. Molte persone tornano ogni anno negli stessi posti, quindi può essere difficile trovare lavoro per i nuovi.

Industria turistica

Ci sono molte opportunità nel settore turistico in estate. Trovare lavoro ad agosto, soprattutto a Parigi e in altri posto pieni di turisti è di solito facile, anche perchè i francesi vanno in vacanza. I servizi più comuni per trovare lavoro sono gli hotel, ristoranti e altri luoghi per mangiare.

A seconda dell’esperienza e delle caratteristiche i lavori sono: pulizia, cameriere, cuoco, commesso e receptionist. I posti più semplici in cui trovare lavoro sono le grandi catene aliomentari come McDonald’s, Quick, etc. perchè sono sempre alla ricerca di personale. La conoscenza di altre lingue ti dà un vantaggio rispetto ai francesi in questo settore. Durante l’inverno, le opportunità di lavoro si concentrano nelle località sciistiche sulle Alpi e sui Pirenei.

Tirocini studenteschi

I tirocini studenteschi ( stage d’études) non sono considerate legalmente come lavoro, quindi non è richiesto un permesso di lavoro (ATP). Conservi il tuo status di studente durante il tirocinio. Bisogna completare un accordo di tirocinio ( convention de stage) tra l’istituzione accademica, la compagnia e te. In quest’accordo vengono definite le condizioni di tirocinio come ore di lavoro, mansioni e possibili remunerazione (es. benefici, trasporti, pasti, etc).

Ulteriori letture

Quest'articolo è stato d'aiuto?

Vuoi mandarci commenti, suggerimenti o domande su questo tema? Scrivici qui: